Sostegno economico per famiglie briaticesi

By  |  0 Comments

Non sappiamo se il Comune di Briatico abbia informato o meno i cittadini di fascia debole, cioè sotto i 3 mila euro di reddito e con almeno un figlio minorenne a carico o un figlio disabile, della possibilità di ricevere dei benefit o si sia solo fidato dei comunicati stampa apparsi su alcuni giornali. Ma, nel caso lo abbia fatto, meglio scriverlo due volte. I soldi, che verrebbero erogati qualora si abbiano i requisiti nel tempo massimo di due mesi, potrebbero rappresentare un vero toccasana per tutte quelle persone che necessitano di un vero contributo economico.

“Per godere del beneficio, il nucleo familiare del richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa sostenuto da una rete integrata di interventi, individuati dai servizi sociali dei singoli Comuni (coordinati a livello di Ambiti territoriali), in rete con gli altri servizi del territorio (i centri per l’impiego, i servizi sanitari, le scuole) e con i soggetti del terzo settore, le parti sociali e tutta la comunità. Le attività possono riguardare i contatti con i servizi, la ricerca attiva di lavoro, l’adesione a progetti di formazione, la frequenza e l’impegno scolastico, la prevenzione e la tutela della salute. L’obiettivo è aiutare le famiglie a superare la condizione di povertà e riconquistare gradualmente l’autonomia“.

 

Per avere maggiori info sui SIA (Sostegno all’Inclusione Attiva) clicca direttamente il link con tutte le info tecniche. Se hai bisogno di una mano per capire bene come presentare le domande mandaci un messaggio privato sulla nostra pagina Facebook e noi ti risponderemo in tempi brevissimi e ti aiuteremo in tutti i passaggi:

CLICCA QUI: Albo comunale progetto Sia

Commenti

Commenti